Torna all'elenco degli argomenti patente B

Quiz patente B per Argomento - tutte le risposte corrette:
Uso delle luci

Di notte, in caso di sosta fuori dalla carreggiata, è obbligatorio tenere accese le luci anabbaglianti
Di notte, nei centri abitati, il veicolo in sosta al margine della carreggiata, può essere segnalato con le luci di sosta
Durante la marcia fuori dai centri abitati, è obbligatorio fare uso delle luci anabbaglianti, sia di giorno che di notte
Durante la marcia nei centri abitati, è obbligatorio tenere accese le luci anabbaglianti da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere
Durante la marcia nelle ore notturne, l'uso delle luci anabbaglianti è obbligatorio anche se l'illuminazione pubblica è sufficiente
Durante la marcia, è obbligatorio tenere accese le luci abbaglianti, a partire dal tramonto del sole fino al suo sorgere
Durante la marcia, in caso di fitta nevicata, oltre alle luci anabbaglianti bisogna tenere accesa la luce posteriore per nebbia, se il veicolo ne è dotato
Durante la marcia, in caso di nebbia con visibilità inferiore a 50 metri, bisogna usare la luce posteriore per nebbia, se il veicolo ne è dotato
Durante la marcia, in caso di pioggia intensa, oltre alle luci anabbaglianti bisogna tenere accesa la luce posteriore per nebbia, se il veicolo ne è dotato
Durante la marcia, in caso di scarsa visibilità per condizioni atmosferiche (neve, pioggia, nebbia), è obbligatorio tenere accese le luci di posizione e quelle anabbaglianti
Durante la marcia, l'uso delle luci anabbaglianti non è consentito nelle gallerie illuminate
Durante la marcia, l'uso delle luci di posizione è sempre consentito in alternativa a quelle anabbaglianti
E' obbligatorio accendere i proiettori anabbaglianti nelle gallerie stradali, solo se scarsamente illuminate
E' obbligatorio accendere i proiettori anabbaglianti, anche di giorno, quando si transita in galleria
E' obbligatorio accendere le luci del veicolo in caso di scarsa visibilità per le condizioni del tempo (nebbia, neve, pioggia)
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante) per segnalare al veicolo che precede, anche all’interno dei centri abitati, l’intenzione di sorpassare
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante) per segnalare al veicolo che precede, sia di giorno che di notte, l’intenzione di sorpassare
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), anche all’interno dei centri abitati, per dare avvertimenti utili al fine di evitare incidenti
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), anche all’interno dei centri urbani, ma unicamente di giorno
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), esclusivamente nei casi di pericolo immediato
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), purché l’illuminazione esterna manchi o sia insufficiente
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), sia di giorno che di notte, per dare avvertimenti utili al fine di evitare incidenti
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), solo quando si trasportano feriti o ammalati gravi
E’ consentito l’uso intermittente dei proiettori di profondità (a luce abbagliante), soltanto sulle strade extraurbane
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, dopo un loro uso prolungato, per evitare di scaricare la batteria
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, qualora vi sia il pericolo di abbagliare i pedoni
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, quando seguono un veicolo a breve distanza
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, quando stanno per incrociare altri veicoli
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, quando vi sia il pericolo di abbagliare gli altri utenti della strada
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, se vi è pericolo di abbagliare i conducenti di veicoli circolanti su altre strade
Fuori dei centri abitati, i conducenti devono spegnere i proiettori di profondità procedendo con quelli anabbaglianti, solo quando il veicolo che li precede a breve distanza è un’autovettura
I catadiottri con gli indicatori di direzione, segnalano la svolta di un veicolo
I catadiottri di colore bianco hanno la funzione di evidenziare la parte davanti dei rimorchi e semirimorchi
I catadiottri di colore bianco sono installati negli autoveicoli che trasportano materiale infiammabile
I catadiottri hanno la funzione di indicare la presenza e l'ingombro dei veicoli su cui sono applicati
I catadiottri installati nella parte posteriore dei veicoli sono di colore rosso
I catadiottri installati nella parte posteriore di rimorchi e carrelli-appendice sono di colore rosso e di forma triangolare
I catadiottri installati sulla parte davanti di rimorchi e carrelli-appendice sono di colore bianco
I catadiottri possono sostituire gli indicatori di direzione
I catadiottri rendono più visibile un veicolo guasto, nel caso in cui non funzionino le luci di posizione posteriori
I catadiottri sono dispositivi che riflettono la luce
I catadiottri sostituiscono le luci di posizione durante la circolazione nelle strade urbane
I catadiottri vanno accesi insieme alle luci di posizione
I catadiottri vanno accesi mezz'ora dopo il tramonto del sole
I catadiottri vengono applicati anche sui rimorchi e sui carrelli-appendice
I catadiottri, se illuminati, hanno la funzione di rendere più visibili, specialmente di notte, i veicoli e i rimorchi in sosta sulla strada
Il simbolo raffigurato è collocato sulla spia che indica l’eccessiva temperatura del liquido di raffreddamento del motore
Il simbolo raffigurato è posto su un dispositivo che dà indicazioni sulla pressione del lubrificante nel motore
Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce blu
Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce blu
Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce verde
Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce verde
Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce verde
Il simbolo raffigurato è posto su una spia che segnala il livello del liquido di raffreddamento nel radiatore
Il simbolo raffigurato è posto su una spia che, se accesa, indica che la temperatura del liquido di raffreddamento supera i limiti stabiliti dal costruttore
Il simbolo raffigurato è posto su una spia che, se accesa, segnala l’eccessiva temperatura dell’olio di lubrificazione del cambio di velocità
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore giallo
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso
Il simbolo raffigurato è posto su una spia di colore rosso che, se accesa durante la marcia, indica che il conducente o un passeggero non hanno indossato le cinture di sicurezza
Il simbolo raffigurato è posto sul comando che provoca l'accensione contemporanea di tutti gli indicatori di direzione
Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori anabbaglianti
Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori anabbaglianti
Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori di profondità
Il simbolo raffigurato è posto sul pulsante che permette di regolare le modalità di azione del pretensionatore delle cinture di sicurezza
Il simbolo raffigurato è posto sulla spia che individua l’indicatore della temperatura dell’olio che circola nel motore
Il simbolo raffigurato è posto sulla spia che integra l’indicatore della temperatura del liquido di raffreddamento che circola nel motore
Il simbolo raffigurato è posto sulla spia delle luci abbaglianti accese
Il simbolo raffigurato è posto sulla spia di freno a mano inserito
Il simbolo raffigurato è posto sulla spia luminosa che indica la temperatura dell’olio di lubrificazione del motore
Il simbolo raffigurato indica il comando che aziona il segnale mobile di pericolo
Il simbolo raffigurato indica il comando degli indicatori di direzione
Il simbolo raffigurato indica il comando per accendere le luci di posizione
Il simbolo raffigurato indica il comando per azionare l'indicatore di direzione destro
Il simbolo raffigurato indica il comando per azionare la segnalazione luminosa di pericolo
Il simbolo raffigurato indica un dispositivo che si accende automaticamente ad ogni incidente
Il simbolo raffigurato indica un dispositivo da usare in casi di emergenza
Il simbolo raffigurato individua il bocchettone del serbatoio del liquido tergicristalli
Il simbolo raffigurato individua il luogo ove è riposto l’estintore di bordo
Il simbolo raffigurato individua una parte dell’impianto elettrico dove si trova alta tensione
Il simbolo raffigurato può contraddistinguere una spia luminosa di colore giallo ambra
Il simbolo raffigurato può essere posto su una spia a luce rossa
Il simbolo raffigurato ricorda al conducente che deve spegnere le luci di posizione
Il simbolo raffigurato segnala l'accensione della luce posteriore per nebbia
Il simbolo raffigurato segnala l'accensione della luce posteriore per nebbia
Il simbolo raffigurato segnala l'accensione delle luci di posizione
Il simbolo raffigurato si trova su una spia che si attiva quando sono accese le luci di posizione
Il simbolo raffigurato si trova sulla spia a luce verde lampeggiante dell'indicatore di direzione azionato
Il simbolo raffigurato, contrassegna la spia di funzionamento difettoso di una parte dell’impianto frenante
il simbolo raffigurato, se collocato su una spia di colore rosso, permette di capire se la batteria viene correttamente ricaricata o meno dall’alternatore
L'uso delle luci anabbaglianti è obbligatorio quando si sorpassa un'auto della polizia
La luce della targa di un autoveicolo deve rimanere accesa se si sosta fuori dalla strada
La luce della targa di un autoveicolo si deve accendere solo di notte
La spia del dispositivo per sbrinare o disappannare il parabrezza è di colore rosso
La spia del freno a mano è di colore rosso
La spia della cintura di sicurezza è di colore rosso
La spia della pressione dell'olio è di colore rosso
La spia della temperatura dell'acqua di raffreddamento è di colore rosso
La spia delle luci fendinebbia è di colore rosso
La spia di accensione degli indicatori di direzione è di colore rosso
La spia di accensione della segnalazione luminosa di pericolo è di colore rosso
La spia di accensione delle luci abbaglianti è di colore rosso
La spia di accensione delle luci anabbaglianti è di colore rosso
La spia rossa contraddistinta dal simbolo in figura può essere disattivata con apposito comando posto sul cruscotto
La spia rossa contraddistinta dal simbolo in figura, se accesa durante la marcia, è in genere abbinata ad un segnale acustico in funzione
La targa posteriore di un autoveicolo deve essere illuminata con una luce bianca
La targa posteriore di un autoveicolo è illuminata per consentire una facile lettura dei caratteri che la compongono
L’errata impostazione dell’orientamento dei proiettori può ridurre la visibilità del conducente o abbagliare gli altri utenti
L’uso degli indicatori di direzione destri è necessario quando ci si arresta per cause di interruzione della circolazione
L’uso degli indicatori di direzione è necessario nella marcia per file parallele, anche se non si effettuano cambiamenti di corsia
L’uso degli indicatori di direzione è necessario ogni qualvolta si deve fare una manovra di svolta
L’uso degli indicatori di direzione è necessario per almeno 500 metri dopo aver effettuato un sorpasso
L’uso degli indicatori di direzione è necessario per segnalare che si vuole effettuare un cambio di corsia
L’uso degli indicatori di direzione è necessario per segnalare l’intenzione di effettuare una manovra di sorpasso
L’uso degli indicatori di direzione è necessario per segnalare l’intenzione di parcheggiare sul margine sinistro di una strada a senso unico
L’uso degli indicatori di direzione è necessario quando ci si arresta ad un semaforo rosso
L’uso degli indicatori di direzione è necessario quando si effettuano manovre di retromarcia
L’uso degli indicatori di direzione è necessario quando si inizia una manovra di sorpasso, ma non quando la si termina rientrando nella corsia di marcia normale
L’uso degli indicatori di direzione non è necessario se si deve parcheggiare il veicolo spostandosi verso il margine destro della carreggiata
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è di norma consentito in città, in caso di nebbia fitta
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è necessario nelle gallerie urbane a senso unico
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è necessario, di giorno, se si circola su un’autostrada viaggiando controsole
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è necessario, fuori dei centri abitati, quando l’illuminazione pubblica è insufficiente e non si incrociano altri veicoli
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è necessario, fuori dei centri abitati, quando l’illuminazione pubblica manca e non si incrociano altri veicoli
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è sempre ammesso quando si trasportano feriti o ammalati gravi
L’uso dei proiettori a luce abbagliante è vietato, di norma, durante la marcia nei centri abitati
L’uso dei proiettori a luce abbagliante va sostituito con quello dei proiettori a luce anabbagliante quando si incrociano altri veicoli
L’uso delle luci di posizione è obbligatorio di notte durante la sosta fuori della carreggiata
Nelle autostrade e strade extraurbane, è obbligatorio accendere i fari anabbaglianti anche di giorno o, in alternativa, le luci di marcia diurna
Non è mai necessario usare gli indicatori di direzione quando si circola su strada a doppio senso ma con carreggiate separate da spartitraffico
Non si devono usare gli indicatori di direzione quando si cambia corsia mentre si circola su strada a senso unico
Non si devono usare gli indicatori di direzione se, per effettuare una fermata fuori della carreggiata, ci si sposta sul margine sinistro
Non si devono usare gli indicatori di direzione se, per entrare in un passo carrabile, occorre svoltare a destra
Per le luci di posizione è possibile utilizzare lampade di qualsiasi colore
Percorrendo una strada extraurbana durante una giornata assolata è sufficiente accendere le luci di posizione
Percorrendo una strada extraurbana, è obbligatorio tenere accesi i proiettori abbaglianti durante le ore diurne
Proiettori anabbaglianti male orientati possono abbagliare gli altri utenti della strada
Proiettori anabbaglianti male orientati possono abbagliare gli altri utenti della strada
Pur avendo acceso le luci anabbaglianti, si corre il rischio di abbagliare gli altri se le lampade sono montate in maniera errata o non sono omologate
Se si lascia il veicolo in un parcheggio autorizzato, è obbligatorio tenere accese per tutto il tempo le luci di sosta
Si devono usare gli indicatori di direzione destri per segnalare che si sta per frenare bruscamente
Si devono usare gli indicatori di direzione ogni volta che si deve effettuare una manovra di svolta
Si devono usare gli indicatori di direzione per segnalare l’intenzione di entrare sulla carreggiata autostradale, provenendo da una corsia di accelerazione
Si devono usare gli indicatori di direzione per segnalare l’intenzione di spostarsi nella corsia di decelerazione di uno svincolo autostradale
Si devono usare gli indicatori di direzione prima di ogni cambio di corsia, quando si viaggia su strada suddivisa in corsie
Si devono usare gli indicatori di direzione quando si effettua una svolta a sinistra, ma non quando si svolta a destra
Si devono usare gli indicatori di direzione quando, partendo dal margine della carreggiata, ci si vuole immettere nella circolazione
Si devono usare gli indicatori di direzione se si intende uscire dalla carreggiata per effettuare una fermata
Si devono usare gli indicatori di direzione se, marciando su strada a senso unico, ci si sposta sulla corsia di sinistra provenendo da quella di destra
Si devono usare gli indicatori di direzione sinistri quando si deve percorrere un tornante verso sinistra
Su un veicolo a motore non è consentito utilizzare lampade non omologate
Una spia accesa di colore rosso, contrassegnata dal simbolo di figura, indica un eccessivo riscaldamento del motore
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, comporta di provvedere rapidamente a una manutenzione o riparazione dell’impianto frenante
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che bisogna cambiare l’olio di lubrificazione del motore
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che bisogna invertire l’allacciamento dei cavi ai morsetti della batteria
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che il generatore di corrente non carica la batteria
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che il motore consuma troppo olio
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che la batteria è completamente scarica
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che la batteria è sovraccarica
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che la batteria non si sta ricaricando come previsto
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che l’alternatore non sta ricaricando la batteria
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che l’olio di lubrificazione del cambio di velocità è troppo denso
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che occorre effettuare il tagliando periodico previsto dalla casa costruttrice entro 500 chilometri
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica che occorre effettuare la revisione periodica di legge entro un mese
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica di arrestare subito il motore per evitare gravi danni
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica di sostituire subito la batteria
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica insufficiente pressione dell’olio di lubrificazione del motore
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, indica una temperatura troppo bassa dell’olio di lubrificazione del motore
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, può segnalare lo scarso livello del liquido idraulico dei freni
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, può segnalare una eccessiva usura delle guarnizioni degli elementi frenanti
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, segnala che la centralina elettronica è fuori uso
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se accesa durante la marcia, segnala portiere aperte o chiuse non correttamente
Una spia di colore rosso contrassegnata dal simbolo di figura, se spenta durante la marcia, indica che la pressione dell’olio di lubrificazione del motore è regolare
NEWS
Prova di guida per il rilascio del certificato di idoneità “guida motocicli negli Stati membri UE
I certificati medici? In futuro saranno solo digitali